La Giuria 2019

Presidente di giuria

  • Enrico Galiano

Nato a Pordenone nel 1977 è insegnante in una scuola di periferia. Ha creato la webserie Cose da prof, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è: «Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti». Ogni tanto prende la sua bicicletta e se ne va in giro per l’Europa con uno zaino, una penna e tanta voglia di stupore. Tra i suoi romanzi ricordiamo Eppure cadiamo felici (2017) e Tutta la vita che vuoi (2018), entrambi editi da Garzanti.

 

Giurati

  • Nico Cappelletti

Dopo la laurea in Lettere moderne presso l’università di Venezia, ha insegnato dal 1982 nelle scuole medie e superiori della pedemontana. Ha lavorato come copywriter. Si è dedicato al giornalismo scolastico con “testate” come Il grillo, è sempre sabato, Nautilus. Ha stampato opere di microeditoria scolastica contenenti lavori degli studenti sia in poesia (haiku…) che in prosa (Me nona a mi contava…; Co gno nonu al veva deis agns…), sia in italiano che in friulano. Ha animato il Gruppo Lettura del Liceo Torricelli di Maniago, producendo i primi 10 libretti di documentazione dal titolo Il primo è stato Dorian Gray 1, 2, 3

Domenico Passaro

Laureato in lettere classiche, ha conseguito la specializzazione universitaria in Bibliografia e Archivistica; ha insegnato a lungo nelle scuole secondarie, prima di assumere l’incarico di Dirigente Scolastico negli istituti superiori nonché presso l’Ufficio Scolastico Regionale FVG di Trieste. Presidente di Commissione in Concorsi a Cattedre per l’insegnamento di varie discipline; coordinatore di gruppi di lavoro a livello regionale su incarico del MIUR.; Responsabile Regionale di corsi d’aggiornamento sul tema della sicurezza nelle Scuole. Già curatore del Concorso Lama e Trama per l’edizione Giovani, collabora anche con la Lega Italiana Handicap (sezione Maniago) nell’ambito del Premio Alice Bruni.

 

  • Maria Salvadori

Laureata in lettere indirizzo in conservazione dei beni librari e archivistici presso l’Università degli studi di Udine nel 1998, dopo una prima esperienza lavorativa presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Maniago, ha svolto per oltre vent’anni il ruolo di Direttrice della Biblioteca Civica del medesimo ente. Appassionata della lettura e dei viaggi, ha collaborato con diversi sodalizi locali, in particolare con l’Associazione Amici del Museo dell’Arte fabbrile e delle coltellerie, con l’Università della terza Età e con la Lega Handicap. Al suo attivo una storia per bambini “Sisila alla ricerca del piccolo Maniago”, ambientata in Africa, dove ancora si reca spesso per iniziative di solidarietà.